Come faccio a sapere se ellaOne ha funzionato

Come faccio a sapere se ellaOne® ha funzionato

Quando si assume ellaOne® è necessario prenderla il prima possibile entro 5 giorni dal rapporto a rischio di gravidanza indesiderata.

Si ha la certezza che ellaOne® ha funzionato regolarmente quando iniziano le successive mestruazioni. Dopo aver assunto ellaOne®, la maggior parte delle donne ha una mestruazione normale e al momento previsto. Ma in alcuni casi le mestruazioni si possono manifestare in anticipo o in ritardo rispetto al solito.

E’ opportuno fare un test di gravidanza se:

  • Il ciclo è in ritardo di oltre 7 giorni rispetto al solito
  • Il ciclo è più leggero o più pesante del solito
  • Si verificano dei sintomi insoliti come dolori addominali, nausea, vomito e tensione mammaria dopo aver assunto ellaOne®
  • Se sussiste qualche dubbio di essere incinta

Incinta dopo ellaOne®?

Se si assume accidentalmente ellaOne® durante la gravidanza, o si è instaurata una gravidanza pur avendo assunto ellaOne®, HRA Pharma (titolare della licenza di commercializzazione di ellaOne®) è interessato a ricevere maggiori informazioni sulla gravidanza. L’informazione è anonima per preservare la vostra riservatezza. È possibile comunicare informazioni a www.hra-pregnancy-registry.com, o chiedere al vostro medico per farlo per voi. In caso di gravidanza si consiglia di contattare il proprio medico di fiducia.

 

Per un approfondimento su questi temi puoi leggere anche:

Vomito dopo aver assunto ellaOne
ellaOne: effetti indesiderati
Allattamento al seno
La fertilità dopo ellaOne
ellaOne e i contraccettivi ormonali